"Matematicandoinsieme" di Maria Cristina Sbarbati

30 gennaio 2018

Pitagora: un genio tra miracoli e fave

Pitagora, da non confondersi con Senofonte, è nato a Samo tra il 580 e il 570 a.C.. Un po’ vanesio, il grande Pitagora non volle mai rivelare con precisione l’anno della sua nascita, e si faceva disporre sulla torta di compleanno un intervallo di candeline. Un giorno, uno dei suoi studenti pensò di fargli cosa gradita proponendogli un’equazione che rivelasse con esattezza la sua data di nascita: Pitagora sorrise e lo seppellì in un campo di fave.

Matematico, taumaturgo, astronomo, scienziato, politico, sale e pepe q.b, Pitagora fu un genio eclettico, capace di fondare da solo a Crotone una delle più importanti scuole di pensiero dell’umanità, che fu chiamata Scuola pitagorica (da non confondere con la Scuola senofontiana).

Nell’ambito di questa scuola, si svilupparono molte conoscenze, in particolare quelle matematiche e applicazioni tra le quali il celeberrimo “Teorema di Pitagora”. Il teorema per cui è famoso era in realtà già noto ai Babilonesi e, infatti, prima che lo enunciasse, molti babilonesi si chiedevano chi diavolo fosse questo Pitagora. (more…)

Annunci

5 febbraio 2014

I Puzzle Pitagorici

Filed under: Didattica,Giochi Matematici,L'Angolo della Matematica,Scuola — matematicandoinsieme @ 08:12
Tags: , , ,

I PUZZLE PITAGORICI 

Matematicandoinsieme ti propone questi simpatici Puzzle Pitagorici: clicca sul link sotto l’immagine e ti troverai nel sito del “Giardino di Archimede”, Un Museo per la Matematica. Provando e riprovando, ti divertirai….

                                     

25 luglio 2013

Gödel, l’eccentrica vita di un genio

«Classi e concetti, si possono anche concepire come oggetti reali, e precisamente le classi come pluralità di cose o come strutture che consistono di una pluralità di cose, e i concetti come le proprietà e le relazioni fra le cose, che esistono indipendentemente dalle nostre definizioni e costruzioni. Sembra a me che l’assunzione di tali oggetti sia altrettanto legittima dei corpi fisici e che ci sia altrettanta ragione di credere nella loro esistenza. Essi sono necessari per ottenere un soddisfacente sistema di matematica nello stesso senso che i corpi fisici lo sono per una teoria soddisfacente delle nostre percezioni sensoriali e in entrambi i casi è impossibile interpretare le proposizioni che si vogliono asserire su queste entità come proposizioni sui dati, cioè nel secondo caso sulle effettive percezioni sensoriali.» (Aforismi di Kurt Godel)

Kurt Gödel

Molti matematici considerano Kurt Gödel il più grande logico della storia, dopo Aristotele, e la rivista Time, in un’indagine sui venti personaggi che hanno maggiormente influenzato il pensiero del ventesimo secolo, colloca Gödel al nono posto, prima di personaggi famosi quali Enrico Fermi o Sigmund Freud. Eppure il nome di Gödel non è molto noto al di fuori dell’ambiente scientifico, decisamente molto meno di quello di Albert Einstein (al primo posto naturalmente nell’elenco del Time), che è popolare quanto Pitagora o Archimede. (more…)

8 dicembre 2012

I Teoremi di Pitagora e Euclide: pillole in un powerpoint

Filed under: Didattica,L'Angolo della Matematica — matematicandoinsieme @ 17:50
Tags: , , , ,

Ecco un powerpoint sui teoremi di Pitagora e Euclide…

Teoremi di Pitagora e Euclide

29 novembre 2012

I Teoremi di Euclide e di Pitagora

Filed under: Didattica,Teoremi — matematicandoinsieme @ 16:55
Tags: , , ,

Alcuni ragazzi hanno richiesto la pubblicazione “semplificata” dei teoremi di Euclide e di Pitagora, sperando di essere stati di utilità ecco i teoremi!

Le immagini sono state reperite nel web e non sono farina del nostro sacco!!! (more…)

27 novembre 2012

Il teorema di Carnot

Filed under: Didattica,L'Angolo della Matematica,Teoremi — matematicandoinsieme @ 16:48
Tags: , ,

Teorema di Carnot

Il teorema di Carnot e’ uno di quei pochi teoremi che e’ assolutamente necessario sapere e saper applicare. Equivale al secondo criterio di congruenza: conoscendo due lati e l’angolo compreso posso trovare il terzo lato.

Enunciato del teorema di Carnot

In ogni triangolo il quadrato di un lato e’ uguale alla somma dei quadrati degli altri due lati meno il doppio prodotto degli stessi lati per il coseno dell’ angolo fra essi compreso (more…)

1 luglio 2010

Il Teorema di Pitagora

Filed under: L'Angolo della Matematica — matematicandoinsieme @ 15:54
Tags: , ,

Il teorema di Pitagora in tutte le lingue (gli alunni parlano la loro lingua

   

Pitagorskà teorìe: V jednom trouhelniku obdelnikovem, ctverec postaven na prepone se rovna sumne ctvercu postavenich na katete.

In a triangle rectangle the square built on the hypotenuse is equivalent at the sum of the squares built on the catheti.

En un triángulo rectángulo, el cuadrado de la hipotenusa es igual a la suma de los cuadrados de los catetos.

In un triangolo rettangolo il quadrato costruito sull’ipotenusa è equivalente alla somma dei quadrati costruiti sui cateti.

 

È uno dei teoremi più famosi sull’equivalenza delle figure piane, che  insieme al suo inverso fornisce una condizione necessaria e sufficiente per l’individuazione e la costruzione di triangoli rettangoli.  (more…)

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.