"Matematicandoinsieme" di Maria Cristina Sbarbati

25 maggio 2015

John Nash muore in un incidente d’auto

John Nash

John Nash

Pochi giorni fa, il 19 maggio, aveva ricevuto a Oslo il Premio Abel 2015 insieme a Louis Nirenberg, per i suoi studi nel campo delle nel campo delle equazioni differenziali alle derivate parziali. Sabato, mentre ritornavano dal viaggio in Norvegia, John e Alice Nash (86 e 82 anni) sono rimasti vittima di un incidente d’auto, quando il tassista che li stava riportando a casa a Princeton, percorrendo la New Jersey Turnpike, ha perso il controllo del veicolo tentando un sorpasso di un auto nella corsia centrale, e schiantandosi contro il guard rail. (Continua)

Annunci

2 commenti »

  1. Vidi John Nash per la prima volta a Roma all’Auditorium Parco della Musica in occasione del Festival della Matematica 2007 mentre assisteva alla Lectio Magistralis di Emma Castelnuovo!
    Una grande mente!!!

    Commento di matematicandoinsieme — 25 maggio 2015 @ 11:43 | Rispondi

  2. L’ha ribloggato su Fantasticandoinsiemee ha commentato:
    Il matematico ed economista aveva 86 anni. Rimasto ucciso in un incidente stradale mentre era in taxi con la moglie, anche lei deceduta. Il suo lavoro sulla teoria dei giochi gli valse il Nobel per l’Economia. La sua vita, segnata anche dalla malattia psichica, è stata alla base dell’acclamata pellicola interpretata da Russel Crowe e vincitrice dell’Oscar

    Commento di fantasticandoinsieme — 25 maggio 2015 @ 11:48 | Rispondi


RSS feed for comments on this post. TrackBack URI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: