"Matematicandoinsieme" di Maria Cristina Sbarbati

15 dicembre 2013

Concreto e astratto: come ho imparato matematica alla Scuola Media

lorenzoni

Articolo di Franco Lorenzoni

Un libro per ragazzi di Lucio Lombardo Radice aveva come titolo: Il giocattolo più grande. Il giocattolo evocato in quelle pagine era il cervello e, come allievo di Emma Castelnuovo negli anni della mia scuola media, il ricordo più nitido che ho è proprio questo: lei ci faceva scoprire, giorno dopo giorno, che con il cervello si può giocare e che giocarci è divertente e appassionante. Ricordo la gioia con cui attendevamo il suo ingresso in classe perché sapevamo che, durante le ore di matematica, noi giochiamo con questa cosa strana che abbiamo dentro la testa.In prima media ricordo che aspettavo le ore di matematica come fossero capitoli di un romanzo a puntate. A volte addirittura, a casa, leggevo qualche pagina avanti de ‘La geometria intuitiva’ nell’edizione di allora, che aveva in copertina un bellissimo quadro di Kandinskj. Leggevo il libro alla sera prima per sapere qualcosa di quello che avremmo fatto, anche se poi il modo in cui lei ci proponeva gli argomenti, ci sorprendeva sempre.

Continua

Annunci

2 commenti »

  1. Che bel ricordo delle lezioni di matematica alle scuole medie. Che grande eredità ci lasciano i grandi insegnanti!

    Commento di letteralmenteblog — 15 dicembre 2013 @ 16:21 | Rispondi

    • Il problema grave è che non si possono “duplicare” ! Emma Castelnuovo è e resterà unica!!!

      Commento di matematicandoinsieme — 15 dicembre 2013 @ 16:35 | Rispondi


RSS feed for comments on this post. TrackBack URI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: