"Matematicandoinsieme" di Maria Cristina Sbarbati

23 ottobre 2013

Un giorno nacque la Teoria delle “Stringhe”

Accese la luce ed entrò come tutte le sere nell’ufficio del laboratorio di fisica per le consuete pulizie. Raccolse tutte le carte che erano sparse disordinatamente sul pavimento prima di accendere la lucidatrice. Erano piene di formule astruse, strani simboli, freccette, parentesi di vario tipo. Dorothy si chiese come mai non appallottolassero i fogli da gettare e li ponessero nel cestino, come fanno in tutti gli uffici del mondo. Formò una piccola risma di quei fogli, con l’intento di buttarla poi tra le cartacce, appoggiandola sulla scrivania più vicina. Aprì la finestra e una fredda folata di aria gelida rischiò di rendere vana la sua azione. Decise di fermare con alcune graffette il piccolo plico che aveva creato. Quando se ne andò chiuse la finestra, spense la luce e dimenticò le carte sulla scrivania. Il mattino seguente il professor Shorter, osservando quei fogli pieni di formule corrette ma inservibili, si accorse che la loro disposizione, determinata in modo del tutto casuale da Dorothy la sera prima, poteva avere un senso. Era nata la Teoria delle “Stringhe”. Mai buttar via le formule che si possono riciclare.

Per saperne di più:

Teoria delle Stringhe e Teoria dei Numeri

Arte/Cultura: home

Teoria delle stringhe: da Newton a Einstein e oltre

Come funziona una stringa? 

Nodi e stringhe della fisica

Annunci

2 commenti »

  1. Circa l’articolo sulle stringhe, e “Nodi e stringhe della fisica”, abbiamo in corso un breve lavoro sulla crescita del numero N(n) dei nodi con n incroci;ci sembra che tale crescita di N(n), al crescere di n, sia legata ad una precisa curva logaritmica
    Entro l’anno la pubblicazione del nostro articolo sul nostro sito. Ora stiamo studiando meglio i dettagli per approfondire l’argomento.
    Francesco

    Commento di Francesco — 3 novembre 2013 @ 17:24 | Rispondi


RSS feed for comments on this post. TrackBack URI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: