"Matematicandoinsieme" di Maria Cristina Sbarbati

8 maggio 2013

I vari significati del vocabolo “angolo” nella lingua italiana

Ci si confonde quando si parla di angoli, perché, in italiano, la parola “angolo” si usa spesso con i significati  più disparati. Si dice per esempio:

  • “Attento all’angolo del tavolo !”
  • “Attenzione a non sbattere contro l’angolo della finestra!”
  • “Quel paese è proprio un angolo di paradiso”
  • “A quel poveretto non è rimasto che un angolo di terreno”
  • “Nella mia sala da pranzo c’è l’angolo-cottura”
  • “Ha fatto un calcio d’angolo”
  • “L’angolo della matematica”

Frasi che si sentono tutti i giorni e che non corrispondono alla definizione matematica di angolo perché:

L’angolo non è un punto e non è nemmeno lo spigolo della finestra; l’angolo non è una zona e non è nemmeno un’area; e la cucina a fornelli non è un angolo della stanza e così via.

Come volevasi dimostrare: nella lingua italiana accade spesso che uno stesso vocabolo abbia tanti significati!

Annunci

Lascia un commento »

Non c'è ancora nessun commento.

RSS feed for comments on this post. TrackBack URI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: