"Matematicandoinsieme" di Maria Cristina Sbarbati

3 maggio 2013

I numeri decimali sono “giovani”: sono nati solo 500 anni fa!

La Disme

In figura è riprodotta la copertina di un volumetto pubblicato nel 1585: è scritto dal matematico belga Simon Stevin .
Il titolo è “La Disme” : significa la rappresentazione con i numeri decimali. Nelle due righe del sottotitolo è scritto, in un francese dell’epoca, che “si insegna ad eseguire facilmente tutti i conti che s’incontrano negli affari degli uomini, usando numeri interi e non rompuz “, cioè senza l’uso delle frazioni; si fanno le operazioni proprio con le stesse regole che valgono per i numeri interi.

Questo libro è famoso perché vengono spiegate in modo semplice le operazioni con i numeri decimali. Recentemente si è scoperto che, prima di Stevin, la scrittura con i numeri decimali era stata ideata dagli Arabi nel 1400. Probabilmente Simon Stevin non era a conoscenza di questa introduzione araba. Comunque, prima del 1400 gli uomini continuavano a fare i calcoli con le frazioni. E non era certo facile comprare con lire, soldi e denari, perché il soldo era 1/20 della lira e il denaro era 1/20 del soldo. I numeri decimali, dunque, sono nati moltissimo tempo dopo le frazioni!

Annunci

1 commento »


RSS feed for comments on this post. TrackBack URI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: